I 5 elementi fondamentali del Matrimonio Green

Da diversi anni ormai il matrimonio ecosostenibile si fa sempre più spazio tra i trend del mondo del wedding. Ma quest’anno il green wedding è finalmente diventato THE new trend.

Allora vi domanderete, in cosa consisterà mai questo green wedding?

Facciamo una breve premessa: quando si sceglie di organizzare un matrimonio eco-friendly, questa deve essere una scelta che rispecchia una vera filosofia di vita e non l’ennesimo inseguimento di una nuova moda. Infatti, se non si è profondamente convinti di questo tema, esso non potrà essere adatto a voi, e leggendo questo elenco degli elementi fondamentali del green wedding capirete perché.

    1. Materiali naturali e riciclati

Quando si parla di green wedding l’attenzione deve essere indirizzata alla scelta di tutti materiali che comporranno il vostro grande giorno.
Partendo dalla carta degli stampati: questa deve ridursi allo stretto necessario ed essere altamente riciclata.

Per gli sposi più audaci, esistono anche delle composizioni floreali meravigliose create con solo fiori di carta che arrederanno alla perfezione la vostra casa dopo le nozze, ricordandovi per sempre quella splendida giornata.

Bisogna che anche l’abito da sposa sia coerente al vostro tema e deve pertanto essere realizzato in materiali esclusivamente naturali come canapa, cotone organico o ancora seta brunetta, oppure si può scegliere un abito di seconda mano: in quel caso, perché non usare quello indossato dalla vostra mamma?


Per il resto della scenografia privilegiate elementi naturali quali piante, legno, sabbia, balle di fieno…. Le candele sono un’ottima alternativa alla luce artificiale e sono decisamente più romantiche!

 

    2. Scelta fornitori e materie prime a Chilometro 0

La seconda regola imprescindibile per un green wedding è la ricerca del famoso Chilometro 0 sia per la scelta dei fornitori che devono essere del posto, sia dei prodotti che comporranno il vostro menù, biologico of course!

  3. Bomboniere solidali oppure gastronomiche

Per quanto riguarda le bomboniere la scelta che risulta più eco-friendly rimane la bomboniera solidale ossia fare una donazione a un’associazione a vostra scelta a nome dei vostri ospiti. Farete una buona azione alla quale i vostri invitati saranno felici di avere preso parte, e così avrete anche l’occasione di sensibilizzarli su alcune problematiche che vi stanno a cuore.
Un’alternativa valida risulta la bomboniera gastronomica fai da te, potreste cucinare marmellate, biscotti etc. oppure contattare un produttore di miele della vostra zona. Le bomboniere che si mangiano sono sempre gradite da tutti!

4. Oro etico


Ovviamente le fedi non possono mancare neanche in un matrimonio green però dovrete essere attenti a scegliere fedi realizzate esclusivamente in oro etico, ovvero estratto senza sfruttare manodopera e senza produrre scarti nocivi all’ambiente. Altamente green!

 

5. Partecipazioni virtuali

Un ultimo suggerimento: piuttosto che inviare partecipazioni cartacee, pensate alle partecipazioni virtuali! Vi basterà un buon graphic designer e potrete mandare tutti i vostri inviti via mail! Che comodità (e che risparmio)!

 

Ma adesso vi starete chiedendo: “A cosa somiglia un matrimonio green?”. Un matrimonio ecosostenibile può avere mille stili diversi ma, in fin dei conti, si respira sempre l’amore per la natura… che sia in stile country chic oppure bohémien il matrimonio green è decisamente verde!

Marion per le Wedding Fairies