La Barcelona Bridal Fashion Week 2016: le tendenze 2017

Si è da poco conclusa l’edizione 2016 della Barcelona Bridal Fashion Week che ha visto protagonisti alcuni dei più rinomati stilisti del momento. Tante e molto originali sono state le proposte per la sposa 2017 che ritraggono una donna eterea, sensuale e sicura di sé.

Ecco alcune delle ultime tendenze che abbiamo selezionato per voi:

Lo stile predominante resta quello bohémienne-neohippie con abiti morbidi e composti da sovrapposizione di tessuti diversi quali pizzo, seta, chiffon, garza e mussola.
Sempre intramontabile rimane lo stile diva anni ‘50, con le sue geometrie precise e i tessuti sobri e levigati. La novità più entusiasmante è però rappresentata dallo stile “flapper” o “à la garçonne” tipico della moda dei “Ruggenti Anni ‘20” che mescola tessuti ricchi, come damascati e seta ― ornati di lustrini, frange, perle o pizzo ―  a preziosi gioielli e accessori.

Per la forma degli abiti lo stile “a sirena” lascia spazio alle forme più ampie delle gonne a ruota, a redingote o a ballerina. La parola d’ordine è però fluidità: il vero must per la sposa 2017 sono i delicati modelli a sottoveste che ricordano sensuali articoli di lingerie. Riflettori puntati sulla scollatura, la più usata è quella sul retro, abbellita da inserti di pizzo, e da piccoli bottoni rivestiti che esaltano la trasparenza del tessuto che fa da base al pizzo (chiffon, mussola, organza etc.). In alternativa, la sposa più sobria può puntare sul bustino a camicia (in tessuto o trasparente) con bottoni rivestiti.

Per ciò che riguarda il colore, il bianco e l’avorio sono le nuance predominanti ma troviamo anche del rosso, del nero e del dorato. Di grande tendenza segnaliamo il romantico rosa quartz o il raffinatissimo grigio perla. Qualcuno propone anche delle originalissime stampe fiorate, dalle vistose tonalità caraibiche o dalle più tenui nuance delle dipinti giapponesi.

Per concludere, uno sguardo agli accessori. Per il 2017 gli stilisti hanno deciso di puntare tutto sulla testa: fiori, veli e velette, cappelli, coroncine e tiare. Gli stili d’ispirazione sono i più disparati della storia della moda: dagli anni ‘20 e ‘70 al Medioevo e al Rinascimento.
Insomma, ce n’è per tutti i gusti. E chissà che sorprese ci riserverà la London Bridal Fashion Week!

Wendy & Marion per le Wedding Fairies

Photo credits : Barcelona Bridal Fashion Week